Google Street View in 3D: preparate gli occhialini

In questo giorno speciale dell’anno, Google ha calato un altro asso dalla manica: da oggi Street View su GoogleMaps sarà visualizzabile in 3D grazie alle immagini stereoscopiche in suo possesso.

Quindi se sarete dotati degli ormai famosissimi occhialini in stile Avatar, potrete apprezzare a pieno la terza dimensione in tutte le zone mappate da Street View stesso.

Geniale…. 😉

Google StreetView: aggiornato e velocizzato il sistema di navigazione

Oltre al nuovo logo (piccola modifica) Google ha ieri aggiornato il sistema di navigazione tramite StreetView, andando a velocizzare notevolmente il sistema di navigazione (Smart navigation) e spostamento in questa modalità ormai famosissima.

googlemaps new logo

Adesso, oltre a potersi spostare utilizzando le consuete frecce che io non ho mai trovato molto comode, possiamo utilizzare quello che Google definisce il “pancake“… 😀

Si tratta di una forma (shape) che diventa un rettangolo se ci si sposta sui palazzi mentre diventa un cerchio se ci si sposta in orizzontale per le strade. Per visualizzare StreetView in quel punto basta fare un doppio-click e saremo subito portati (senza andare freccia dopo freccia) in quel punto.

streetvieew smart navigation

In alto potete vedere nel box una comoda pulsante freccia che ci permette di tornare all’immagine navigata in precedenza.

streetvieew smart navigation

Ecco un filmato esplicativo:

Google StreetView a schermo pieno

Novità in arrivo per GoogleMaps e la sua favolosa funzionalità StreetView: da oggi grazie ad un piccolo bottoncino in alto a destra è possibile visualizzare a schermo pieno (full screen) la modalità StreetView. Ecco un esempio immediato:

Google StreeView a schermo pieno

Google StreeView a schermo pieno

Chi meglio di Pegman può spiegare il funzionamento della nuova interfaccia di Google Streetview ?

Aggiornata l’interfaccia di Google StreetView

Ieri Google ha decisamente migliorato l’usabilità di StreetView su browser.

L’interfaccia infatti adeso secondo me risulta molto più intuitiva nel suo utilizzo.
Ecco come si presenta adesso:

1) Siamo su Milano, città attualmente coperta da StreetView. Questa la visione prima di attivare StreetView: quello che è cambiato sono gli strumenti di comando-navigazione in alto a sinistra.

Il nuovo Google Streetview

Il nuovo Google Streetview

Sotto il comando Pan è comparso il ben noto “omino” (il mitico Pegman) che una volta clikkato attiverà StreetView. Passandoci sopra il mouse semplicemente verrà visualizzata una preview di StreetView.

Nuova Navigazione in StreetView

Nuova Navigazione in StreetView

Decisamente un notevole miglioramento per Google StreetView ! 😀
2) Ecco come appare il nuovoStreetView una volta attivato:

Il nuovo Google StreetView

Il nuovo Google StreetView

Sotto all’omino ci sono due pulsanti di zoom (zoom in e zoom out), viene visualizzato l’indirizzo in cui ci si trova, mentre la visione mappa viene, giustamente, confinata nel riquadro in basso a destra.

La funzionalità (disattivabile), è quella di non farci mai perdere l’orientamento e la direzione di navigazione, difetto che sicuramente si presentava spesso nella precedente versione di StreetView:

Il vecchio Google StreetView

Il vecchio Google StreetView

StreetView e nuove funzionalità per GoogleMaps su iPhone

GoogleMaps per iPhone si è aggiornato assieme all’aggiornamento 2.2 del firmware.

I benefici per l’applicazione di search mapping di Google ne ha tratto sono grandissimi.

La funzione StreetView è diventata quanto di meglio ci sia sul panorama mobile secondo me: a partire da una ricerca su GoogleMaps infatti, se la zona è coperta da StretView ovviamente (ricordo per adesso le città di Milano, Como, Firenze e Roma) viene visualizzato un marker arancione:

Google Street View per iPhone

Cliccando su di esso in un batter d’occhio (con connessione wi-fi) si entra appunto in modalità StreetView, attraverso la classica rotazione in automatico di 90° del display (StreetView è utilizzabile solo in questa modalità).

Streetview in caricamento

Pochi secondi per completare il caricamento e StretView sarà anche comodamente navigabile come sempre attraverso lo spostamento per mezzo delle frecce bianche.

Google Streetview

Una delle novità che emergono subito all’occhio è la presenza in basso a destra di una sorta di “occhio” che ci dice in quale direzione stiamo orientati con il punto di vista. Molto comodo, per non perdere mai l’orientamento ! 😀

Come noto l’algoritmo di blurring per oscurare facce, targhe automobilistiche e quant’altro non sempre ha funzionato, ma un semplice tocco sul display e sarà possibile segnalare come inappropriata l’immagine.

Come segnala Stefano, ci sono altre 2 funzioni nuove, anch’esse piuttosto utili (laddove disponibili):

1) le indicazioni degli orari dei mezzi pubblici, disponibile in limitate aree urbane;

2) la direzione del percorso a piedi che sono presenti nella parte superiore del display. In questo caso vedete 3 pulsanti: indicazioni stradali, orari dei trasporti pubblici e indicazioni pedonali.
indicazioni stradali

Infine, una volta salvato un Segnaposto è possibile condividere questo con altri utenti attraverso l’invio di un link in una email (pulsantino celeste sulla destra del marker). Molto comodo per far conoscere ad altri la propria posizione.

Insomma un prodotto validissimo che si sta dimostrando sempre più affidabile sia per le ricerche locali che per l’uso come dispositivo GPS.

Google StreetView in Italia

Non mi dilungherò a parlare di questo evento tanto atteso (eh si, 😀  finalmente anche in Italia abbiamo StreetView su GoogleMaps e su Google Earth)…. troverete altri 10000 blog che ne parlano…

Non vi parlerò della violazione della Privacy in cui GoogleMaps probabilmente incorrerà (in effetti sono moltissimi i casi segnalati in cui il software che doveva fare il blurring sulla facce delle persone, sulle targhe delle macchine e sui campanelli di casa non ha funzionato) … troverete altri 9999 blog che ne parlano ….

mi limiterò solo a fotografare la sede di Milano dell’Agenzia di Web Marketing per cui lavoro.

 

Google StreetView sullufficio di Milano

Google StreetView sull'ufficio di Milano