Local Business Center di Google reloaded

Il Google (Local) Business Center (LBC) è da sempre un valido strumento gratuito di Google che aiuta le attività commerciali locali a gestire il modo in cui il proprio business viene presentato al mondo attraverso la ricerca su GoogleMaps ma non solo.

In questi giorni, e per il momento solo negli USA, il Business Center di Google ha subito una profonda revisione: adesso l’utente può accedere ad una vera e propria dashboard dove può personalizzare sia i contenuti che sia le informazioni principali relative alla propria attività.

E’ stato introdotto un sistema di statistiche molto più efficiente sulla carta, statistiche per comprendere e valutare l’andamento della propria scheda attività su Google Maps. Adesso infatti possiamo analizzare e visualizzare le informazioni attraverso dei grafici tra cui:

Impressions: il numero di volte in cui l’elenco di attività commerciali è apparso come un risultato di ricerca su Google.com o di ricerca di Google Maps in un determinato periodo di tempo.

Actions: Il numero di volte che le persone hanno interagito con la scheda attività: ad esempio, il numero di volte che l’utente ha cliccato sul sito dell’attività o ha richieste indicazioni stradali.

Top search queries: quali sono le principali ricerche che gli utenti hanno effettuato per giungere sulla scheda della nostra attività commerciale.

Altra novità riguarda una più approfondita analisi dei CAP di provenienza.
Analizzando infatti i codici di avviamento postale da cui provengono le indicazioni stradali è possibile capire da dove provengono i clienti che chiedono indicazioni stradali verso la nostra attività ! Anche questa è una nuova feature molto gustosa per il Local Business Center.

(immagini tratte da LatLong)

Annunci

Dynamick: la sezione GoogleMaps e GoogleEarth di Jonathan The Seagull

Oggi volevo recensire un sito, o meglio una sezione di un sito (di web), che è curata da un amico, nickname Jonathan The Seagull, che fa parte anche del gruppo di Google dedicato alla discussione del mondo delle mappe di google.

logo dynamick

Il sito è Dynamick.it di Michele Gobbi, un blog-zine, una rivista online di notizie sul mondo del web.
Come dicevo la sezione curata da Jonathan, che ha anche un blog tutto suo, che secondo me è la più interessante in quanto dedicata all’argomento che più mi interessa è quella su GoogleMaps e GoogleEarth.

Questo il suo biglietto da visita:
Jonathan The Seagull
Google Mapping Blog
http://google-mapping.blogspot.com

Jonathan ha scritto post interessantissimi e molti tutorial che mi hanno fatto molto comodo in alcune situazioni di lavoro attinenti al local search marketing.
Eccone solo alcuni tra i migliori:

Dal suo blog invece consiglio una lettura di questo post, una vera fonte di risorse: guida al mash up con Google Maps. E ancora: