Icone e nomi di attività grigi sulle mappe di Google

Capita spesso di vedere delle icone e dei nomi di attività in grigio “spalmati” sulle mappe di Google in modalità Mappa. Cosa sono ? Chi ce le ha messe ? Possiamo inserire la nostra, personalizzata a piacere ?

Iniziamo con lo specificare che questi elementi non possiamo inserirli noi, ma è Google stesso che valutando di particolare interesse una determinata attività commerciale o punto turistico li spalma appunto sulla mappa. Questi punti di interesse son anche cliccabili e in tal caso verrà aperta una classica Info Window. Lo scopo di tutto ciò è quello, come sempre, di migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente.

Alla base di questa procedura c’è naturalmente un algoritmo proprietario di Google che via via riaggiorna il suo database e la conseguente visualizzazione su mappa.

Registrare la propria attività su Google Places diciamo che alza la probabilità che la propria attività possa comparire come scritta grigia, anche se non ne da una certezza assoluta.

Altri dettagli in merito li potete trovare qui e qui.

Annunci

2 Risposte

  1. Grazie per ospitare un mio commento, bene, secondo me l’algoritmo famigerato e’ fortemente “condizionato” da chi fornisce i dati della mappa, ovvero per farla breve in italia google preferisce (che brutta cosa!) le mappe fatte da PAGINE GIALLE, attribuendo a queste un peso superiore rispetto a quelle degli utenti “normali” difatto cosi favorisce questo operatore commerciale rispetto a webmasters indipendenti che inseriscono mappe per i loro clienti.
    Questa disparita’ e’ piu o meno motivata dal fatto che Pagine Gialle e’ considerato mediamente piu’ affidabile di altri.
    La verita’ e’ che pagine gialle ha accordi commerciali con google ma la cosa viene tenuta nascosta e soprattutto l’imparziale MOTORE non da la stessa opportunita’ ad altri, almeno per il momento.
    Meditate gente …Meditate!

  2. Ciao Salvatore, concordo con te in parte, nel senso che “la cosa” non viene affatto tenuta nascosta. Nel senso che Google ha sempre scritto e riconosciuto i suoi accordi (database) con Pagine Gialle 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: